I Clienti di O&D
sei su: Skip Navigation LinksHome pageClientiGruppo Heineken Italia
Gruppo Heineken Italia

L'azienda

Heineken Italia SpA rappresenta nel nostro Paese il gigante olandese leader nel settore della birra. Inoltre controlla Partesa S.r.l, specializzata nella distribuzione di bevande per il canale tradizionale (ristorazione, locali, pubs).

Il Fondo Integrativo Sanitario Dirigenti Gruppo Heineken in Italia (FISD)

Nel 1993, O&D ottiene l'incarico di ristrutturare il piano assistenziale sanitario dei dirigenti Heineken (a quel tempo Birra Dreher SpA), sostitutivo del FASI e fino ad allora attuato mediante ricorso ad una polizza assicurativa.

O&D, con il conforto dei dati statistici rilevati dalla Cassa dirigenti Nestlè e da altre realtà di minore consistenza, suggerisce di attuare il piano sanitario attraverso una gestione diretta delle risorse, con copertura assicurativa dei soli ricoveri ospedalieri. Per realizzare l'iniziativa viene costituito il Fondo Integrativo Sanitario Dirigenti Gruppo Heineken Italia (FISD) di cui O&D elabora Statuto/Regolamento e il programma iniziale delle prestazioni.

I risultati

I risultati dell'iniziativa sono decisamente positivi.
Da un lato gli assistiti possono fruire di un servizio di assistenza e consulenza sollecito e completo e di un rimborso delle spese quanto mai tempestivo; d'altro canto la gestione evidenzia, sin dagli esercizi iniziali, avanzi talmente consistenti da rendere possibile non solo un costante arricchimento del programma delle prestazioni, ma anche il contemporaneo accantonamento di rilevanti riserve che consentono di garantire le prestazioni future; e ciò malgrado che la contribuzione complessiva non superi quanto pagato in precedenza all'assicuratore.

Dopo l'acquisizione di Birra Moretti SpA, e l'ingresso dei dirigenti di Partesa S.r.l poi, la consistenza numerica dei nuclei assistiti ha ampiamente raggiunto il limite oltre il quale la gestione diretta delle risorse non presenta più incognite e consente una gestione decisamente equilibrata.

L'innovazione al servizio del cliente

A riprova di ciò giova ricordare che l'ultima innovazione strutturale di FISD è consistita nell'apertura di una sezione destinata all'assistenza sanitaria (in questo caso integrativa del FASI) dei dirigenti che hanno lasciato il Gruppo per entrare in quiescenza; questa sezione è alimentata, oltre che da un consistente contributo del pensionato, da un contributo che l'Azienda, in capo a ciascun iscritto attivo, versa annualmente a titolo di contributo di solidarietà.

La peculiarità di FISD resta però l'altissima informatizzazione.

Abbiamo già visto come FISD sia stato altamente innovativo rispetto alle consuetudini del settore: sostituzione della polizza assicurativa con la gestione diretta delle risorse, introduzione di un piano per i dirigenti in quiescenza, ecc. Ciò malgrado, FISD si caratterizza soprattutto per l'accentuato ricorso allo strumento informatico.

Grazie al software messo a punto da O&D, tutta la movimentazione dei dati necessaria al funzionamento del piano assistenziale avviene per via informatica; con l'unica eccezione dell'invio a O&D del cartaceo relativo alla richiesta di rimborso con allegati i documenti di spesa in originale.

Per il resto, come già detto, tutto viaggia per via informatica: a mezzo password, l'assistito, entrando nell'area a lui riservata nel sito del FISD, può inviare i suoi dati personali, aggiornarli, conoscere lo stato della pratica in lavorazione, i plafonds residui ecc.; inoltre, dopo aver esaurito le richieste dell'anno, l'assistito potrà stamparsi l'elenco delle spese sanitarie sostenute con l'indicazione della quota rimasta a suo carico per la relativa detrazione fiscale.

Il servizio di O&D in Heineken Italia, si è esteso nel 2003 con la gestione del piano di assistenza sanitaria riservato ai quadri di Heineken e Partesa S.r.l che ha naturalmente potuto giovarsi delle esperienze maturate dal FISD.